Comoda

Domotica

Grazie alla domotica la sicurezza e la comunicazione degli impianti saranno gestiti in modo coordinato da un unico sistema, in grado di adeguarsi di volta in volta alle esigenze in continuo divenire di chi vive gli spazi e che, grazie ai dispositivi in radiofrequenza, potrà essere esteso senza intervenire con opere murarie ed essere controllato tramite smartphone e tablet.

Il controllo totale della casa sarà garantito da pannelli touch screen tramite i quali si potrà scegliere, per ogni zona dell’abitazione, una delle 32 diverse combinazioni, di temperatura, illuminazione e comfort, configurate in base alle esigenze quotidiane. La tecnologia consentirà di supervisionare e gestire in modo immediato ed intuitivo tutte le funzioni presenti nell’abitazione: antintrusione, scenari, clima, automazioni, ecc..

Una centralizzazione di tutte le applicazioni che semplificherà notevolmente la gestione domestica e consentirà di ottimizzare tempi e risorse. In ogni abitazione il salotto e/o la camera da letto saranno personalizzabili con luci, mentre tutti gli ambienti potranno essere personalizzati con temperature e automazioni (apertura e chiusura tapparelle) che rifletteranno lo stile e l’umore di chi li vive. Il touch screen svolgerà anche la funzione videocitofonica oltre a quella di gestire la termoregolazione a zone indipendenti aumentando così il comfort e ottimizzando i consumi.

La domotica permetterà di stabilire degli “scenari”, cioè di stabilire delle combinazioni integrate tra luci, apertura/chiusura delle tapparelle e degli oscuranti, in base a delle particolari esigenze (notte, uscita, risveglio ecc. ecc.).

Tale impianto potrà essere integrato con accessori extra che permetteranno la diminuzione dell’intensità luminosa, la dissolvenza graduale, oppure accendere o spegnere automaticamente l’illuminazione al passaggio di una persona.
Il sistema permetterà anche una programmazione in modo che, in caso di sovraccarico elettrico, venga inviato il comando di spegnere le utenze segnalate come non prioritarie.

Per quanto riguarda la sicurezza l’impianto sarà dotato di rilevatori di presenza e contatti magnetici per porte e finestre che segnaleranno indebite intrusioni lanciando un allarme acustico e via sms. Sarà possibile integrare e migliorare l’impianto con una serie di accessori extra quali telecamere interne con microfono integrato, rilevatori d’acqua e rilevatori di fumo per i quali l’impianto sarà predisposto.

Il sistema domotico permetterà di avere un costante dialogo con la casa, semplice ed immediato; inoltre potrà essere supervisionato da rete LAN e Wi-fi quando si è in casa e da rete Internet quando si è lontani. Attraverso l’utilizzo di pc, cellulare, smartphone e tablet si potranno gestire tutte le funzioni come, ad esempio, attivare e disattivare l’antintrusione, ricevere segnalazioni di effrazione, regolare e programmare il clima e comandare i vari scenari di comfort e illuminazione.

Per saperne di più:
http://www.domoticavimar.it/it/comunicazione
http://www.domoticavimar.it/it/sicurezza